Building site Pardi architect Isola d'Elba new construction with Porotherm BIO PLAN 45 T

Demolizione e ricostruzione in laterizio con il Superbonus

All'interno del Superbonus 110% rientra anche il concetto di “Demolizione e ricostruzione” inteso come intervento di ristrutturazione edilizia, e quindi compatibile con l’applicazione dei bonus fiscali

Demolizione e ricostruzione per inverventi di riqualificazione energetica

Cantiere in ristrutturazione
Cantiere in ristrutturazione

Il cosidetto "Decreto rilancio" e il "Decreto semplificazioni" hanno chiarito il concetto di "Demolizione e ricostruzione", in quanto rapresenta effettivamente una ristrutturazione edilizia, ovvero un'attività che può beneficiare del Superbonus 110%. In tal caso gli interventi di “Demolizione e ricostruzione” diventano quindi una grande opportunità per rinnovare il parco edilizio nazionale garantendo l’ottenimento dei massimi standard di efficienza energetica e sicurezza sismica degli edifici, altrimenti non ottenibili con interventi di riqualificazione e miglioramento dell’esistente.

Nel terzo comma dell’articolo 119, in sede di conversione, è stata inserita una esplicita previsione in tal senso per gli interventi di riqualificazione energetica:

“Nel rispetto dei suddetti requisiti minimi, sono ammessi all'agevolazione, nei limiti stabiliti per gli interventi di cui ai citati commi 1 e 2, anche gli interventi di demolizione e ricostruzione di cui all'articolo 3, comma 1, lettera d), del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380”.

Nella circolare 24/E/2020, l’Agenzia precisa che “L’agevolazione spetta anche a fronte di interventi realizzati mediante demolizione e ricostruzione inquadrabili nella categoria della "ristrutturazione edilizia" ai sensi dell'articolo 3, comma 1, lett. d) d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia”.

Soluzioni in laterizio e Superbonus 110%

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficale del 18 luglio 2020 del Decreto Rilancio e del Superbonus 110%, entrano ufficialmente in vigore le nuove detrazioni fiscali previste per interventi di efficientamento energetico (Ecobonus) e riduzione del rischio sismico (Sismabonus), ampliandone l’impiego anche ad interventi di ristrutturazione edilizia realizzati tramite “demolizione e ricostruzione”.

Le nostre soluzioni in laterizio si inseriscono perfettamente in questo contesto in quanto permettono di migliorare sia la struttura della muratura dal punto di vista sismico, sia l'efficienza energetica dell'edificio; andando quindi a sfruttare a pieno le detrazioni fiscali previste dal Superbonus 110% per interventi di riqualificazione energetica.

Inoltre, il Decreto Rilancio prevede che tutti i materiali utilizzati rispondano pienamente ai requisiti previsti dai Criteri Ambientali Minimi (CAM) e, ancora meglio, della certificazione EPD. In tal caso le soluzioni in laterizio firmate Wienerberger dispongono di queste certificazioni che, oltre a garentire un elevato livello di sostenibilità ambientale, assicurano durabilità nel tempo ed elevate prestazioni termiche e sismiche dell'edificio.

Hand typing on tablet computer lying on blueprint

Supporto tecnico

Richiedi una consulenza tecnica al nostro staff di ingegneri!